La scorsa settimana, mentre mi trovavo in cartoleria per acquistare l’ennesimo compasso (ho scoperto che in prima media i compassi vanno via come il pane, più dei temperini), sono stata colpita dalla copertina e dal titolo dell’ultimo libro per ragazzi, in bella vista sul bancone, di Philip Osbourne, l’autore de “Il diario di un Nerd” […]

Questo sito usa i cookies. Cliccando su link e menu, o cliccando sul questo pulsante, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi